ricette francesi e italiane

Un menu di Bosco per Lattidamangiare 3.0 con Palagiaccio

Contest_latte_da_mangiare_3.0_3

    Per lattedamangiare 3.0  Blu Mugello  e mirtilli,  Gran Mugello  e lumache due ingredienti che si incontrano per un menu di bosco dai sapori sfiziosi e decisi

Per il terzo anno la Storica Fattoria Il Palagiaccio ha indetto un contest  Latti da mangiare 3.0 per foodblogger dove i protagonisti sono i formaggi di questo caseificio artigianale situato nel cuore della Toscana tra le colline del Mugello.

Ho ricevuto, come tutte le foodblogger, che partecipano a questo contest, una campionatura di :

  • Gran Mugello, un formaggio di latte vaccino a pasta compatta color avorio. Il suo gusto inizialmente delicato  si caratterizza per una pasta semi cotta, compatta di color avorio ed ha un crescendo di sapori intrigante: si percepisce inizialmente il dolce e delicato del latte e poi via via sapori più intensi, dove si colgono le fragranze dell’ olio extra vergine;
  • il Blu Mugello dalla pasta cremificata, tenera, con buccia commestibile a crosta e pasta fiorita ed erborinata di delicata muffa verde tipica;
  • il Fior di Mugello un formaggio a pasta cremificata, tenera con occhiatura, con la buccia commestibile, ideale come formaggio da aperitivo.

Con questi formaggi gustosi e saporiti è stato inoltre richiesto di abbinare alcune materie prime e creare un menù ispirato ai profumi e sapori del bosco o del mare.

Per il Menu di Bosco gli ingredienti da abbinare sono Cinghiale, Cervo, Capriolo, Lumache, Funghi, Tartufo Bianco o Nero, Mirtilli.

Per il Menu di Mare gli ingredienti sono: Cozze, Cannolicchi, Astice, Ostriche, Scampi, Pesce Azzurro, Alghe, Avocado, Limone

Latte_da_mangiare_3.0_2

 

Dopo aver assaggiato il Blu del Mugello, il Gran Mugello ed il Fior di Mugello, ho scelto il Menu di Bosco e cercando di valorizzare il più possibile questi formaggi, ho preparato delle Madeleine con il Blu del Mugello in abbinamento ai mirtilli e dei nidi di patate con lumache e fonduta di Gran Mugello.

Questi due finger food sono perfetti per un aperitivo sostanzioso e sfizioso. Anche se non richiesto abbinerei questi due finger food a dei cubetti di Fior di Mugello conditi con un po’ di sale di sedano ed una birra artigianale leggermente ambrata.

 

MADELEINE AL BLU DEL  MUGELLO E MIRTILLI 

madeleine_blu_del_mugello_mirtillo_1

 

Madeleine al Blu del Mugello e Mirtilli

2017-07-31
: 20 madeleines circa
Ingredienti
  • 125 g di farina 00
  • 3 uova
  • 10 g di lievito in polvere
  • 125 g di burro
  • 70 g di Blu Mugello
  • 70 g di zucchero moscovado
  • 300 g di mirtilli freschi (o 70 g di mirtilli essiccati)
  • sale e noce moscata
Preparazione
  • Step 1 Essiccate i mirtilli nell’essiccatore secondo le modalità d’istruzione. Se non avete un essiccatore, i mirtilli già essiccati si trovano facilmente al supermercato.
  • Step 2 Setacciate la farina e il lievito
  • Step 3 Fate sciogliere in una pentola a fuoco lento il burro
  • Step 4 In una ciotola sbattete leggermente le uova, lo zucchero moscovado, un pizzico di noce moscata e sale.
  • Step 5 Aggiungete il Blu del Mugello tagliato a piccoli pezzi e i mirtilli essiccati.
  • Step 6 Per ultimo incorporate un po’ alla volta il burro fuso.
  • Step 7 Riponete il composto in frigo per un notte
  • Step 8 Imburrate e infarinate uno stampo per madeleines e versate in ogni incavo circa 20g di composto. Infornate per 15 minuti a 180°C.

NIDI DI PATATE E LUMACHE CON FONDUTA DI GRAN MUGELLO 

Nidi_di_patate_lumache_Gran_Mugello_2

Nidi di patate e lumache con fonduta di Gran Mugello

2017-07-31
: 6 persone
: media
Ingredienti
  • 1 scatola di lumache ( 12 pezzi)
  • 12 patate piccole
  • 3 scalogni
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • una decina di steli di erba cipollina
  • 30 g di burro
  • 100 g di Gran Mugello
  • 50 g di panna liquida
  • un cucchiaio di succo di limone
  • sale, pepe
Preparazione
  • Step 1 Sbucciate e tritate finemente gli scalogni. Sciogliete in una pentola il burro, aggiungetevi lo scalogno, l’erba cipollina sminuzzata e le lumache. Salate, pepate e fate cuocere il tutto per 4 -5 minuti.
  • Step 2 Fate sbianchire il prezzemolo immergendo le foglie in abbondante acqua salata acidulata (con un cucchiaio di succo di limone). Non appena riprende il bollore estraetele con una schiumarola e ponetele immediatamente in acqua e ghiaccio. Scolatele nuovamente e con un frullatore a immersione, frullate in modo da ottenere una purea.
  • Step 3 Sbucciate le patate e con l’aiuto di un coppa a pasta ricavate dei cilindri (2 cm di altezza). Poi con l’aiuto di uno scavino svuotate parte della polpa interna. A lavoro terminato riponete le patate su un vassoio.
  • Step 4 Preparate la fonduta di formaggio.
  • Step 5 Fate scaldare la panna liquida senza portarla a bollore. Togliete dal fuoco e aggiungete il Gran Mugello grattugiato o tagliato a piccoli pezzi. Mescolate velocemente per far sciogliere il formaggio. Non aggiungete sale perché Il Gran Mugello ha una sapidità piacevole e particolare che ben si sposa con le lumache al prezzemolo.
  • Step 6 Ungete abbondantemente con il burro una pirofila da forno.
  • Step 7 Riprendete i nidi di patate ed in ogni incavo deponete una lumaca, mezzo cucchiaio di purea di prezzemolo, coprite con la crema di formaggio. Prima di porre le patate in forno spennellatele con un po’ di burro fuso, infornate poi le patate a 160°C per 25/30 minuti, ed eventualmente qualche minuto sotto il grill se le volete ben dorate in superficie. Aspettate qualche minuto e poi servite i nidi di patate con lumache e fonduta di Gran Mugello.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *