ricette francesi e italiane

Piazza Beretta Expo 2015: Cooking Show Fratelli Beretta

Fratelli Beretta a Milano Expo 2015

La settimana dal 27 al 31 luglio, con i cooking show del martedì e del giovedì, il salumificio Fratelli Beretta celebra a Expo il Prosciutto di San Daniele DOP, eccellenza del Friuli, lavorato ancora secondo l’antica tradizione artigianale.

Prosciutto di Fratelli Beretta

Il Prosciutto di San Daniele si risconosce per le sue fette di colore rosso con marezzaturra diffusa con il grasso morbido che avvolge la parte magra e dona  a questo salume un gusto pulito, delicato ed equilibrato. L’aroma delicato di questo prosciutto  ci invita a degustarlo in purezza (e senza moderazione), ma con il portarsi della sua stagionatura si può riconoscere un profumo di pane tostato con note di frutta secca. La dolcezza tipica del Prosciutto di San  Daniele è il frutto del suo microclima  dove l’aria fredda che scende dalle Alpi Carniche incontra quella salmastra proveniente dall’Adriatico, ma è anche  frutto del lavoro della sua gente che ha sempre  difeso il suo patrimonio gastronomico.

Il prosciutto San Daniele

Durante questa terza settimana di appuntamenti con i cooking show di Piazza Beretta 1812 ad Expo, martedì 28 luglio vi sarà una golosa sfida a colpi di ricette tra la Cesarina friulana Isabella Montani e la food blogger, dell’Associazione Italiana Food blogger (AIFB), Antonella Pitton (la sottoscritta) del blog Ma Cuisine Royale (http://www.macuisineroyale.com). Un’accesa competizione tra passato e innovazione: da un lato  la tradizione culinaria del territorio friulano custodita dalla Cesarina Isabella Montani con il suo “Panino alla rovescia”, pane avvolto nel Prosciutto di San Daniele DOP e farcito di verdure, vecchia astuzia delle mamme per farle mangiare ai piccoli più riluttanti. Dall’altro l’interpretazione inedita della food blogger Antonella che porta in Piazza Beretta 1812 una deliziosa Mousse di pere, zenzero e menta da abbinare al Prosciutto di San Daniele DOP crudo o croccante.

Dove nasce il prosciutto San Daniele

Tradizione vs innovazione: a chi la vittoria? Sarà la degustazione a decretare la vittoria finale, mentre il Mastro salumiere Roberto Adduca delizierà il pubblico con degustazioni in purezza tra un cooking show e l’altro.

Insegna prosciutto San Daniele

Giovedì 30 luglio: Il gelato gastronomico salumato

Ciro Fraddanno e Luca Buttazzoni – Chef Athenaeum Comprital
Una originalissima Colazione all’Inglese” è quella che propongono gli chef Ciro Fraddanno e Luca Buttazzoni per scoprire il gusto del Prosciutto San Daniele DOP in un’inedita veste, con l’abbinamento dell’eccellenza Beretta al gelato gastronomico al tuorlo e pepe, pan brioches tostato, misticanza e cremolata all’arancia, per un piatto diverso e sorprendente.

Venerdì 31 luglio: Aperitivo in Musica

Dalle 19.30 alle 22.30 le eccellenze Beretta della settimana accompagneranno l’aperitivo a base di musica lounge per un piacevole momento di chill out e relax in Piazza Beretta 1812.

 

Fratelli Beretta Sponsor Expo Milano 2015

Per il pubblico: L’orario di inizio dell’evento consente l’ingresso a Expo con il biglietto serale a 5 euro.
Veduta San Daniele in Friuli
 San Daniele del Friuli ( Udine) 

Related Posts

Il Viaggio Gastronomico dello Chef Davide Scabin a Identità Golose – Expo 2015

Il Viaggio Gastronomico dello Chef Davide Scabin a Identità Golose – Expo 2015

Il temporary restaurant di Identità Golose ad Expo è un’occasione unica per esplorare culture gastronomiche italiane ed internazionali. Dalle cucine di questo ristorante, dal 12 al 19 luglio scorso, lo chef due stelle Michelin, Davide Scabin, titolare del ristorante Combal.zero di Rivoli ha condotto, come […]

Chef Pino Cuttaia, Due Stelle Michelin, a Identità Golose Expo

Chef Pino Cuttaia, Due Stelle Michelin, a Identità Golose Expo

Per tutta la durata d’Expo 2015, Identità Golose ha organizzato un temporary restaurant dove si stanno alternando settimanalmente molti degli chef più rappresentativi delle gastronomia italiana ed internazionale. Un’opportunità, senza precedenti, per i nostri chef per consolidare l’immagine e la reputazione dell’alta cucina italiana tra […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *