ricette francesi e italiane

Torta al Cavolfiore di Yotam Ottolenghi

Torta_al_cavolfiore_Yotam_Ottolenghi_5

La Torta al cavolfiore di  Yotam Ottolenghi, ingredienti ben bilanciati per una ricetta che è                                                        molto di più che una semplice torta salata

L’ultimo acquisito, Plenty More, un libro di cucina, non forse il più recente di Yotam Ottolenghi, ma come tutte le ricette già testate di questo chef israelo-britannico con origini italiane, sono precise dettagliate e chiaramente spiegate sia nella lista degli ingredienti che nelle spiegazioni. E poi i commenti di Yotam Ottolenghi sono sempre ulteriori consigli per la perfetta riuscita delle sue ricette, e questa torta al cavolfiore non fa eccezione !

Questa torta al cavolfiore, che si può preparare anche con un giorno d’anticipo, è molto appetitosa e sfiziosa, perfetta per un pranzo leggero da accompagnare con un’insalata, ma tagliata a quadrotti (di 4 cm) è l’ideale per un aperitivo e/o per arricchire un buffet. Pertanto tenetela presente come ricetta per le vostre feste natalizie.

Questa ricetta di Yotam Ottolenghi non sarà l’unica che vi proporrò per le feste, seguitemi !

Torta al Cavolfiore - Yotam Ottolenghi

2017-11-27
: Per una torta ( 24 cm ) / 6-8 persone
: Facile
Ingredienti
  • 400 g di cavolfiore bianco, senza foglie esterne, diviso a ciuffetti di 3 cm
  • 170 g di cipolla rossa
  • 75 ml d’olio d’oliva
  • 7 uova
  • ½ cucchiaio di rosmarino tritato finemente
  • 15 g di basilico tritato
  • 120 g di farina setacciata
  • 1 ½ cucchiaio a café di lievito in polvere
  • 1/3 di cucchiaino a cafe di curcuma in polvere
  • 150 g di Parmigiano Reggiano grattugiato non troppo finemente
  • Burro fuso per ungere la teglia
  • 1 cucchiaio di semi di cumino nero
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo bianco
Preparazione
  • Step 1 Mettete i cavolfiori in pentola, aggiungete un cucchiaino di sale e copriteli d’acqua, lasciate sobbollire per 15 minuti finché saranno abbastanza teneri. Scolateli e lasciateli raffreddare in uno scolapasta.
  • Step 2 L’unica modifica che ho portato alla ricetta è proprio nella cottura dei cavolfiore, che per mia abitudine ho cucinato a vapore.
  • Step 3 Sbucciate le cipolle, tagliate 4 fette rotonde dello spessore di 0,5 cm e tenetele da parte. Tritate finemente il resto della cipolla mettendola in pentola con un po’ d’olio e il rosmarino. Fate cuocere fino a che otterrete una consistenza morbida.
  • Step 4 Lasciatele raffreddare, prima di versarle in una ciotola con le uova e il basilico. Sbattete bene il tutto prima di aggiungere la farina, il lievito, la curcuma, il Parmigiano Reggiano, un cucchiaio di sale e un po’ di pepe.
  • Step 5 Quando il composto avrà raggiunto una consistenza omogenea, unite il cavolfiore e mescolate delicatamente.
  • Step 6 Foderate con un foglio di carta da forno uno stampo con cerniera di 24 cm. Spennellatelo con burro fuso, mescolate i semi e fateli girare in modo che attacchino sia sulla base della teglia che sui bordi.
  • Step 7 Versate il composto nello stampo e guarnite con gli anelli di cipolla tenuti da parte.
  • Step 8 Infornate a 180°C e cuocete la torta di cavolfiore per 45 minuti, fino a che sarà ben dorata in superfice. (Io ho cucinato la torta a 170° C ……ognuno conosce il proprio forno!)
  • Step 9 Sfornatela e lasciatela riposare prima di servirla.
  • Step 10 Questa torta si assapora tiepida o fredda.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *